10 gennaio 2012

tagliatelle "allardate"


un'altro piatto della tradizione campana. tipico della cucina povera, esiste una versione estiva ed una invernale che prevede le patate cotte insieme alla pasta. è molto semplice da realizzare e relativamente veloce...bisogna "arraccià " il lardo, se le dosi sono per due persone è veloce...ma per 6 dovete partire per tempo...ovvio no? cosa significa arraccià? con un bel coltellaccio dovete battere il lardo per ridurlo in crema. non una crema fine e liscia...se resta qualche pezzettino di lardo è molto meglio!!! 
ricetta per 4 persone, versione estiva (quella che preferisco) :

320 gr di tagliatelle (ideali sono quelle scure di grano saraceno)
200 gr circa di lardo buono
1 spicchio di aglio
4/5 pomodorini
basilico in abbondanza


battere il lardo con un bel coltellaccio fino a farlo diventare una crema granulosa. cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata. nel frattempo mettere il lardo e lo spicchio di aglio in una padella, che riesca poi a contenere anche la pasta. a fuoco moderato lasciar cuocere finché il lardo si scioglie e l'aglio prenda un bel colore dorato. aggiungere i pomodorini tagliati a metà, lasciar cuocere per poco tempo ed aggiungere le tagliatelle prese con la pinza direttamente dalla pentola di cottura cosi non sono troppo asciutte. aggiungere il basilico spezzettato in modo grossolano e servire con una spolverata di parmigiano se piace. 
per la versione invernale eliminare i pomodorini (ma anche no) ed aggiungere due patate di media grandezza, tagliarle a dadini non troppo grossi e metterle in acqua insieme alla pasta. quando il tutto è cotto scolare e saltare in padella con il lardo. aggiungere il basilico il parmigiano e servire. 

6 commenti:

  1. che dire da svenimento, questo mi ispira!!!!!!! ciao.

    RispondiElimina
  2. ah bèh.. già dal nome si capisce quanto siano light.. ma sinceramente... che non siano leggere poco importa! i piaceri della vita vanno saputi gustare e queste tagliatelle prima o poi me le faccio perchè sono sicura: sono buonissime!!

    RispondiElimina
  3. Complimenti è proprio un bel piatto! Ma le tagliatelle le hai fatte tu?? (Te lo chiedo perchè da poco ho la macchina per stendere la pasta e sono tutta esaltata eheh) ;)

    RispondiElimina
  4. in effetti un piatto leggero non è...anzi!!! da fare una volta in estate e una in inverno...giusto per fare la differenza!
    @ Chiara...queste non le ho fatte io...le posto tra qualche giorno però. tagliatelle all'uovo con ragout bianco di carne e funghi...strepitose!!!

    RispondiElimina
  5. ciaoo...bellissimo blog...mi sono aggiunta...
    passa da me se ti fa piacere :)

    RispondiElimina
  6. Ottimi, direi!!! Grazie anche per questa!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...