7 febbraio 2011

liberiamoci del maiale


siamo arrivati ad un livello cosi basso che non vedo come si possa scendere ancora...invece il nostro (purtroppo) presidente ogni giorno per non dire ogni ora ne inventa una delle sue....eh si che sono troppe le porcherie venute a galla e non sa come coprirle...ma ci sarà un limite??? a volte penso che l'unica cosa che ci resta è affidarci al tempo...poi mi vien rabbia e mi chiedo se davvero siamo cosi in pochi a vergognarci di essere rappresentati da lui...eh beh mi sa proprio di no...per cui...liberiamoci del maiale!!!!

ricetta:

160 gr di spaghetti
1 o 2 costoletta di maiale (o collo)
3 peperoni rossi tondi sotto aceto (paparacchielle in campania)
olio evo
aglio se piace
sale

in una padella abbastanza larga far soffriggere olio e aglio aggiungere la costoletta. far rosolare bene da entrambi i lati. aggiungere le paparacchielle pulite dai semi e tagliate a pezzi. salare e mettere da parte la costoletta, può essere usata come secondo o messa di lato agli spaghetti. cuocere gli spaghetti al dente scolarli e saltarli nell'olio con le paparacchielle. servire caldi con pecorino se piace.
con questa ricetta partecipo all'iniziativa liberiamoci del maiale 

3 commenti:

  1. ciao , sono antonella e ti ho scritto per la ricetta che ti devo mandare.
    preferisci i dolci o i salati?
    aspetto una tua risposta
    baci

    RispondiElimina
  2. Ciao, grazie per il tuo messaggio sul blog del nostro Gruppo di lettura, se mi lasci la mail ti invio tutte le info e nel frattempo, un pre-benvenuta!!!

    RispondiElimina
  3. Mai mangiato questo abbinamento!! Da provare!
    Grazie anche per questa!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...